Language: EN

Settori

Industria del Beverage

In un sistema di movimentazione e lavorazione dei vari “liquidi alimentari”, Treesse Progetti interviene sulla parte di ingegneria di automazione e supervisione. Grazie all’esperienza consolidata nello specifico settore, Treesse Progetti è in grado di fornire sistemi di supervisione client/server, reti di comunicazione a più livelli e sistemi di automazioni con elevate configurazioni attualizzate ai componenti e alle strutture che richiede il mercato. 


La proposta parte dalla gestione delle materie prime, fino all’interfacciamento con il confezionamento, passando per le lavorazioni tipiche dei singoli settori. Birra, Distillati, Vino, Soft drink ed Acque minerali, Succhi di frutta, Salse, sono le principali aree di intervento.

Le competenze acquisite dai tecnologi di settore, unite all’elevata preparazione tecnico/gestionale degli ingegneri che lavorano ai vari progetti permettono all’azienda di creare sale di controllo ad elevata automazione. La conoscenza del trattamento delle materie prime, della miscelazione e cottura degli impasti, della fermentazione dei mosti e della filtrazione della birra è uno degli esempi per cui Treesse Progetti è conosciuta ed apprezzata.

ALCUNI CASI STUDIO

ESIGENZA DEL CLIENTE

La richiesta pervenutaci è stata di produrre un sistema automatico che garantisse sicurezza, affidabilità, malleabilità, semplicità a costi contenuti.
I Clienti finali sono localizzati in tutto il mondo e quindi molta attenzione va posta in fase di progettazione per garantirne i requisiti necessari.
La soluzione finale deve essere quindi all'altezza della continua crescita tecnologica e produrre il minore impatto post-vendita.

LA SOLUZIONE

Il sistema automatico è stato progettando a partire dalle esperienze maturate nel settore, applicando concetti e schemi concepiti dal Tecnologo, costruendo con Velo S.p.a. un rapporto di sinergia.
Particolare cura per la progettazione hardware è stata posta alle normative di riferimento, alle condizioni ambientali e di utilizzo.
Il processo tecnologico è stato scomposto ai minimi termini al fine di elaborare degli algoritmi di calcolo che permettessero da un lato di ridurre i costi eliminando inutili componenti hardware, dall'altro di garantire la massima precisione e velocità di reazione individuando da subito i punti critici dell'impianto.
Il processo automatico è stato collaudato nei nostri uffici, con la presenza di Velo S.p.a. e del Cliente finale, simulando azioni e reazioni e garantendo all'utilizzatore una vista reale del prodotto finito, prima ancora dello start-up.

I RISULTATI OTTENUTI:

I tempi di avviamento sono stati enormemente limitati ed il prodotto finale ha subito soddisfatto le aspettative grazie ai seguenti punti:
• la progettazione curata a partire dai minimi dettagli fino alla visione d'insieme;
• la partecipazione del Cliente finale al progetto grazie alla possibilità di simulazione delle azioni/reazioni;
• la compilazione delle ricette prima dello start-up partendo dai valori tecnologici;
• la notevole precisione nelle regolazioni garantita dalle funzioni e formule ricavate in via teorica;
• la possibilità di modifica ed intervento in tempi rapidi grazie anche alla ricca e dettagliata documentazione di supporto.
• Il successo dell'operazione è rappresentato dalla soddisfazione di V.S.p.a. e del Cliente finale.

CHIAVI DI SUCCESSO

La possibilità di simulare l'intero processo. L'utilizzo di strutture software collaudate e sicure.
L'impiego di algoritmi determinati dall'analisi del processo reale.

L'AZIENDA

La V. GROUP è un gruppo di aziende Leader Mondiali nei rispettivi comparti:
• impianti enologici completi per la trasformazione dell’uva in vino.
• progettazione e realizzazione di microbirrerie per pub e birrerie industriali.
• trattamento acque primarie e reflue

ESIGENZA DEL CLIENTE

Eseguire revamping software dell’intero settore servizi dello Stabilimento al fine di standardizzare processi e controlli ma anche l’interfaccia grafica senza impattare sulla normale attività produttiva.

Contestualmente al revamping è sorta l’esigenza di implementare aree di impianto ancora "invisibili" a livello di sinottico e dati.

LA SOLUZIONE

Per risolvere questo problema sono stati organizzati degli interventi mirati a testare in dettaglio ogni zona per ogni area coinvolta dal revamping software. Questi interventi hanno richiesto un lavoro d’equipe con compiti diversi, coordinato secondo una strategia studiata in fase di progettazione.
La nostra presenza dal Cliente è servita a recuperare quante più informazioni possibili, ricostruendo così la storia dei vari impianti ed individuandone i punti critici. Con queste basi è iniziata la progettazione del nuovo software che, pezzo per pezzo, è stato testato direttamente nel ciclo produttivo dello Stabilimento. Abbiamo quindi sviluppato delle parti software stand-alone che una volta unite hanno permesso da subito il buon funzionamento dell’impianto senza fermare il ciclo produttivo.

I RISULTATI OTTENUTI:

Lo start-up è avvenuto senza causare ripercussioni sul ciclo produttivo.
Il Cliente ha potuto scegliere ed organizzare i momenti riservati ai test, evitando così problematiche legate alla produzione.
Gli operatori dei vari reparti hanno da subito dimostrato padronanza del nuovo sistema grazie all’avanzamento a piccoli step provato il periodo precedente lo start-up.
E’ stato possibile manipolare dati fino ad allora non trattabili grazie all’utilizzo del DataBase esteso ad ogni segnale analogico.

CHIAVI DI SUCCESSO

La capacità di analisi e applicazione della migliore strategia partendo da uno stato di fatto.

L'AZIENDA

H.I. è un Gruppo internazionale che produce e distribuisce i propri prodotti in più di centosettanta Paesi. La sede è ad Amsterdam. In tutto il mondo le birre del Gruppo – H. e A. - affiancano la produzione di birre locali a cura delle società consociate.


Treesse fornisce soluzioni all’avanguardia per
problematiche e ottimizzazioni relative alla produzione industriale
Fissa un incontro informativo


CONTATTACI